facebook google plus twitter feed


newsletter concorsi

concorsidilavoro



Bando straordinario per la selezione di 457 volontari come servizio civile

È indetto un bando straordinario per la selezione di 457 volontari da avviare al servizio nell’anno 2013 nei progetti di servizio civile nazionale in Italia.

• 368 relativi a progetti di servizio civile per l’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili approvati dal Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale
• n. 84 volontari relativi ai progetti autofinanziati dalla Regione Sardegna
• n. 5 volontari relativi al progetto finanziato dalla Regione Valle d’Aosta

Requisiti

-  essere cittadini italiani;
-  non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata;
-  essere in possesso di idoneità fisica, certificata dagli organi del servizio sanitario nazionale, con riferimento allo specifico settore d’impiego per cui si  intende concorrere.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

a)  già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;

b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente o in quello in corso di durata superiore a tre mesi.

Obblighi di servizio

 I volontari si impegnano ad espletare il servizio per tutta la sua durata e ad adeguarsi alle disposizioni in materia di servizio civile dettate dalla normativa primaria e secondaria, a quanto indicato nel contratto di servizio civile e alle prescrizioni impartite dall’ente d’impiego in ordine all’organizzazione del servizio e alle particolari condizioni di espletamento.

La durata del servizio è di dodici mesi.

Ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile di 433, 80 euro.

Scadenza: 28 febbraio 2013

Per avere maggiori informazioni, clicca qui.

 

Ti è piaciuta questa news? Registrati e resta aggiornato sui concorsi e sulle offerte di lavoro!

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter

newsletter lavoro
 

Indirizzo email (*)

Input non valido
(*)