facebook google plus twitter feed


newsletter concorsi

concorsidilavoro



Bando Start: assunzione e finanziamenti per giovani

La Regione Lombardia e il Sistema delle Camere di Commercio lombarde, nell’ambito degli impegni assunti nell’Accordo di Programma (di seguito ADP) per la Competitività del Sistema Economico lombardo, intendono promuovere il presente progetto che , in linea di continuità con le prime due edizioni del bando Start,ha lo scopo di sostenere la diffusione di cultura imprenditoriale e la creazione di nuove imprese e attività di lavoro autonomo, per combattere la disoccupazione e favorendo la nascita di nuovi posti di lavoro  o la stabilizzazione lavorativa di giovani under 35. 



Il bando ha l’obiettivo di:
- favorire la nascita di nuove imprese e nuove attività di lavoro autonomo attraverso la messa a punto di un “sistema di servizi integrati a filiera” in grado di rispondere ai diversi bisogni dello start-up favorendo l’accesso a strumenti di microcredito;
- supportare le MPMI lombarde che prevedono l’inserimento occupaziona le o la stabilizzazione lavorativa di giovani under 35 nella propria organizzazione

BENEFICIARI

Sono soggetti beneficiari della Misura I coloro che all’atto della presentazione della domanda di iscrizione al colloquio di selezione:

    - si trovino in difficoltà occupazionale: inoccupati, disoccupati, cassintegrati, iscritti alle liste di mobilità) il cui stato dovrà essere comprovato da idonea documentazione
    - siano maggiorenni
    - siano residenti nelle province di Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio e Varese
    - siano residenti fuori regione Lombardia ma domiciliati nelle province di Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio e Varese qualora il domicilio risulti da iscrizione al Centro dell’impiego
    - siano intenzionati ad avviare un’attività d’impresa o di lavoro autonomo, con sede legale ed operativa nelle province di Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio e Varese
    - non abbiano beneficiato dei servizi e/o aiuti economici nelle due precedenti edizioni del progetto Start (sono ammessi solo i soggetti che nelle precedenti edizioni del progetto Start abbiamo beneficiati esclusivamente dei servizi previsti nell’azione 1 del progetto)

Accesso al credito


Incontri di presentazione dei progetti imprenditoriali allo scopo di facilitare e favorire l’accesso a strumenti di microcredito disponibili e di informazione sul sistema della garanzia mutualistica erogata dai Confidi. In particolare, si intende promuovere lo strumento di microcredito previsto dall’accordo FEI/Federfidi che prevede la concessione, da parte dei Confidi di 1° grado aderenti a Federfidi,  di una garanzia dell’80% a fronte di finanziamenti bancari richiesti da neo imprenditori per un importo massimo di € 40.000.

BENEFICIARI


Potranno accedere ai servizi solo gli aspiranti imprenditori il cui Business Plan prodotto sia stato dichiarato ammesso.

 

Per maggiori informazioni e consultare il bando completo, clicca qui.

 

Ti è piaciuta questa news? Registrati e resta aggiornato sui concorsi e sulle offerte di lavoro!

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter

newsletter lavoro
 

Indirizzo email (*)

Input non valido
(*)